Siti archeologici in Ogliastra

Siti nuragici in Sardegna

L’Ogliastra è una terra ricca di patrimonio archeologico dove è possibile visitare siti nuragici e ammirare le numerose testimonianze dell’era pre-nuragica. Le principali attrazioni sono le Domus de Janas, antri scavati nella roccia dove secondo i miti abitavano le fate, le Tombe dei Giganti, monumentali costruzioni per ospitare sepolture collettive e i Menhir, celebri megaliti di pietra.

I Nuraghi più vicini e più suggestivi sono senz’altro il Nuraghe Aleri nel Comune di Tertenia realizzato con il porfido rosso, il Nuraghe Bau e Tanca edificato in montagna nel Comune di Talana utilizzando il granito, il Nuraghe di Serbissi, ad Osini, circondato da un vero e proprio villaggio nuragico, il Nuraghe Sellersu in località Barisardo realizzato con blocchi di basalto e il Nuraghe Santoru nel Comune di Lanusei.